Come viaggiare stando fermi, ai tempi del Coronavirus

Sono giorni complessi, inutile negarlo, per la nostra Italia e in generale per l’umanità.

Sembra quasi che Universo abbia trovato una maniera un po’ radicale per darci un ultimatum, per dirci di fermarci. Personalmente, ho dapprima sottovalutato la cosa, credendo si trattasse perlopiù di terrorismo mediatico (cosa che, in effetti, lo è stato…i giornali che si salvano sono – ahimè- pochi. Se posso sbilanciarmi: Il Post e il neonato Will). Adesso mi rendo conto che la situazione è davvero seria e merita tutta la nostra cura per uscirne.

Sono stata arrabbiata per questo, poi mi sono sentita triste. Lavoro nel turismo e sono incinta: mi sembrava tutta un’ingiustizia. Poi, fortunatamente, dopo 24 ore di ansia e lamentele, mi sono ripresa ed è iniziata la fase dell’accettazione. Non è retorica dire che so molto bene, per esperienza vissuta, che da ogni tempesta ne sono sempre uscita con qualche bel regalo inaspettato. Quindi voglio essere serena, certa che anche da questa tragedia ne usciremo tutti con un bel dono, fosse anche solo una maggiore consapevolezza sulla bellezza delle cose semplici della vita, e su come rispettarle. Ne sarei contenta.

Detto ciò, ho pensato molto a SE e COSA comunicare in questi giorni e sono arrivata alla conclusione che “un bel tacere non fu mai scritto” quindi non aggiungeremo altro rumore al già affollato mondo del web. Faremo silenzio social almeno fino al 3 aprile ma continueremo a lavorare dalle nostre case (come abbiamo sempre fatto, per noi, da questo punto di vista, non è cambiato molto 🙂 ) e, tanto per darti un’anticipazione, ecco cosa bolle in pentola:

  • DESTINAZIONE UMANA: stiamo ultimando il catalogo viaggi ispirazionali per quest’estate. Come sempre, le nostre parole d’ordine sono: natura, piccoli gruppi, zone d’Italia poco conosciute e quindi poco affollate. Anche sotto questo punto di vista, per noi non è cambiato nulla dopo il virus. Ma una novità c’è: lo scorso 8 marzo abbiamo ufficialmente fatto coming out come tour operator al femminile (se ti sei perso/a la notizia puoi leggerla qui). Da quel momento, Selene e Andrea si sono messi all’opera per adeguare tutto il portale che contiamo sarà online nella sua nuova veste entro fine aprile.
  • CORSI PER INSPIRATIONAL TRAVEL DESIGNER: se vuoi diventare un consulente che unisce nozioni di psicologia alle competenze nell’organizzazione di un viaggio, fra poco potrai seguire il nostro corso di formazione online. Ce lo avete chiesto in tanti e ora è finalmente il tempo che veda la luce! 😉Io, Alice e Francesca torneremo invece in aula a Settembre, molto probabilmente il weekend del 18-20 (#savethedate).
  • PROGETTI DI COMUNICAZIONE: nel caso non lo sapessi, ci occupiamo anche di comunicazione “umana” per gli operatori del turismo. Attualmente stiamo realizzando un nuovo portale di promozione territoriale, che speriamo di presentarti nel giro di qualche settimana. Se vuoi approfittare di questo tempo “di stasi” per rivedere la tua strategia di comunicazione ed essere pronto quando tutto tornerà alla normalità (e questo accadrà, è una promessa!) sappi che siamo disponibili per delle consulenze via skype.
  • Last but not least, stiamo definendo il programma della prossima INSPIRATIONAL TRAVEL SCHOOL. Posso già anticiparti che sarà la prima settimana di settembre (#savethedate 2) e stavolta saremo nel profondo nord, a Sant’Anna di Valdieri (in provincia di Cuneo) in questo piccolo borgo abbandonato poi recuperato da un gruppo di donne coraggiose. Puoi ascoltare la loro storia in questo servizio.

Viaggiare anche stando fermi con noi si può

Fatto questo doveroso aggiornamento, ti lascio con qualche suggerimento per viaggiare anche stando ferma/o:

      1. ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER: se lo fai da oggi fino al 3 Aprile, riceverai due buoni da € 20,00 da spendere per due viaggi ispirazionali diversi durante questo 2020 che non è partito proprio benissimo, diciamocelo ;). Perché torneremo presto a viaggiare nella nostra bella Italia, è certo!
      2. Goditi questo tempo dilatato per fare delle LETTURE ISPIRAZIONALI. Io ho appena iniziato il Cigno Nero
      3. Non possiamo abbracciarci, non possiamo vederci, ma possiamo comunque essere vicini alle persone che amiamo e che, a volte, trascuriamo. Approfitta di questi giorni per fare quella chiamata, mandare quel messaggio o dire quel “ti voglio bene” a quella persona lì. Sì, proprio lei.
      4. ASCOLTA DELLA BUONA MUSICA. Io quando devo tranquillizzarmi metto in loop questa canzone:

 In every life we have some trouble
But when you worry you make it double
Don’t worry, be happy

Ci sentiamo presto!

Un abbraccio, con il cuore.

 

Silvia è uno spirito creativo e inquieto, alla continua ricerca di tutto ciò che è colorato, scintillante e vivo. La troverete sempre circondata da idee, dolci, vestiti, pennarelli, esseri umani. Da buon capricorno è concreta e legata alla terra, ma lo spirito…beh, quello aspira sempre molto in alto, alla ricerca delle energie positive che muovono il mondo. È l’apripista di Destinazione Umana e ogni volta che annuncia di aver avuto una nuova idea, un brivido di meravigliosa curiosità corre lungo la schiena di tutto il team, perché una cosa è certa: se Silvia dice che una cosa verrà fatta, quella cosa VERRÁ FATTA.

Lascia un commento

Devi essere collegato per lasciare un commento.