Destinazione Umana on stage: ti aspettiamo il 31 ottobre al Teatro Duse

Il 31 ottobre saliremo sul palcoscenico per un evento unico nel suo genere, esclusivo, assolutamente da non perdere.

L’idea è quella di raccontarti uno stile di vita nuovo: lo stile di vita ispirazionale.

Destinazione Umana non è la vacanza come la abbiamo intesa fino ad oggi, non è turismo. E’ il viaggio che facciamo tutti i giorni. É la vita stessa.

La scenografia ti lascerà senza parole: sarà il Teatro Duse, uno dei principali punti di riferimento della vita culturale bolognese.

A parlare ci saremo noi insieme ad altri ospiti che ti racconteranno storie non convenzionali, storie di chi, a un certo punto, ha deciso di uscire dagli schemi precostituiti per creare nuove tracce da seguire, nuovi punti di riferimento, nuove avventure da vivere.

Per la prima volta, un tour operator esce dai canali di promozione classici, quelli delle grandi fiere, per mettersi in gioco di fronte ai suoi viaggiatori in una location fuori dal comune.

Vogliamo metterci la faccia, desideriamo guardarti negli occhi mentre parliamo, stringerti la mano e magari iniziare un nuovo viaggio insieme a te.

Sali sul palcoscenico insieme a noi?

I posti sono limitati, quindi l’iscrizione è obbligatoria.

[PRENOTA QUI IL TUO POSTO]

Siamo emozionati e ti aspettiamo.

In ogni istante, anche ora, anche intorno a voi, finiscono amori, si sgretolano patrimoni, vengono cancellate esistenze irrinunciabili e contemporaneamente si accendono altre passioni, crescono nuove fortune, sbocciano splendide vite. E si va avanti.

Solo bagaglio a mano – Gabriele Romagnoli

Silvia è uno spirito creativo e inquieto, alla continua ricerca di tutto ciò che è colorato, scintillante e vivo. La troverete sempre circondata da idee, dolci, vestiti, pennarelli, esseri umani. Da buon capricorno è concreta e legata alla terra, ma lo spirito…beh, quello aspira sempre molto in alto, alla ricerca delle energie positive che muovono il mondo. È l’apripista di Destinazione Umana e ogni volta che annuncia di aver avuto una nuova idea, un brivido di meravigliosa curiosità corre lungo la schiena di tutto il team, perché una cosa è certa: se Silvia dice che una cosa verrà fatta, quella cosa VERRÁ FATTA.