AUTHOR

Alice Bianchi

Ha una bussola tatuata che punta sempre a Sud. Innamorata del’America Latina, delle cose semplici, del mare, delle culture diverse e della pizza nel forno a legna. Ha iniziato a viaggiare per curiosità e per cercarsi finché, ai confini della Patagonia, è inciampata in se stessa e lì, si è trovata. Perché per lei, viaggiare fuori, significa soprattutto viaggiarsi dentro. Il viaggio le ha donato nuovi occhi per guardare il mondo e la determinazione per creare un progetto unico: Travel Counseling, il suo modo per poter trasmettere a tutti il significato del viaggio come esplorazione del sé ed il suo enorme potere curativo. Quando gli chiedono: “dov’è il tuo Paese delle Meraviglie?” Alice, adesso, con un sorriso, risponde: “è dentro di me”.