Vacanza attiva al mare: perchè dovresti sceglierla

“Perchè dovrei fare fatica anche in vacanza?”, ti starai chiedendo. Te lo spieghiamo subito: una vacanza attiva al mare è una specie di crema antietà, il tuo segreto di bellezza per sentirti qualche anno in meno sulle spalle una volta tornata a casa. Esagerati? Non crediamo: il movimento di per sè giova a tantissime funzioni del nostro corpo e della nostra psiche, a livello cardiovascolare, muscoloscheletrico, metabolico e psicologico. Se poi lo fai in vacanza, in un contesto di grande bellezza, la fatica lascia il posto all’estasi e alla meraviglia.

Una vacanza attiva al mare, che unisce varie discipline sportive a momenti di meritato relax, è una sferzata di vitalità attraverso cui dimenticare il grigiore dell’ufficio e riempire i pori di nuovo ossigeno.

Ne beneficia il corpo, ma è la mente che non potrà più farne a meno: ti ritroverai incredibilmente più creativa e più reattiva.

vacanza attiva al mare

Non stiamo per forza parlando di vacanza per triatleti (!) che prevedono lunghe sessioni di allenamento; parliamo di tempo tutto per te per dedicarti ad attività che ti faranno stare più in contatto con la natura, vivendola in modo nuovo, attivo. Trekking, passeggiate, escursioni in bicicletta, uscite a cavallo, surfate in SUP (la pagaiata in piedi): durante una vacanza attiva al mare puoi anche concederti di sperimentare un’attività mai provata, con il divertimento e la leggerezza che accompagnano il tempo dello svago.

Quindi non avere paura: l’ingrediente segreto per una vacanza in movimento è la voglia di divertirsi e abbandonare per un po’ i propri condizionamenti.

Vacanza attiva al mare: ne parliamo con Chiara e Thomas

Chiara e Thomas saranno gli accompagnatori del nostro viaggio ispirazionale tra sport e natura in Sardegna: abbiamo fatto quattro chiacchiere con loro, per farci raccontare com’è cambiata la loro vita dopo che hanno mollato tutto per trasferirsi in Sardegna e inseguire il sogno di vivere a stretto contatto col mare e le sue onde. La loro è davvero una vita ispirata fatta di sport e natura e siamo certi che sapranno dare i giusti stimoli a chi desidera partire non solo per fare movimento, ma anche per trovare una spinta a cambiare la propria vita.

I nostri viaggi ispirazionali nascono dal desiderio di stimolare il cambiamento, quello verso la piena felicità: la vostra storia è un esempio perfetto di questa scelta, perchè avete mollato tutto per seguire il vostro sogno di vivere in Sardegna. Ci raccontate un po’ com’è andata?
(risponde Chiara) Tornavamo da un viaggio surfistico estivo fatto in Van (letto dietro e si parte) nel Nord della Spagna. Thomas era solito viaggiare per almeno sei mesi l’anno facendo il maestro di snowboard d’inverno, mentre per me era una novità ma anche un momento perfetto dovendo fare la tesi per laurearmi a breve in psicologia. Durante questo viaggio casualmente abbiamo trovato un campeggio stupendo che faceva al caso nostro: Van in pineta, onde proprio davanti ai nostri occhi, colori e paesaggi mozzafiato. Questo posto ci stava stregando!            Per 10 giorni abbiamo fatto una vita “ridotta all’essenziale”, ma davvero ricca di emozioni. Surf all’alba stando in acqua quattro ore, pranzo, riposo , scrittura della tesi, surf al tramonto, cena e a letto. Distrutti ma felici! Non pensavamo che un’esperienza così potesse davvero cambiare la nostra vita. Ma nel profondo quel posto e quell’essenzialità nel vivere ci rimase dentro, come un semino piantato senza sapere che avrebbe dato i suoi frutti.

È arrivato Kai a ricordarcelo e a farci comprendere che l’esperienza maturata qualche mese prima era esattamente lo stile di vita che desideravamo: uno stile di vita puro, semplice e a stretto contatto col mare. Kai significa “Oceano”, “Spirito dell’Oceano” in hawaiano: qualche tempo prima ci eravamo fatti la promessa che se fossimo riusciti a realizzare il sogno di trasferirci al mare in un posto con le onde, questo sarebbe stato il nome che avremmo dato a nostro figlio.

vacanza attiva al mare

Il surf è una delle attività che puoi imparare durante una vacanza attiva al mare

Ed è così che è scattata la scintilla, ispirati dal contatto con l’Oceano in Spagna e da nostro figlio Kai: abbiamo deciso che il nostro futuro sarebbe stato in Sardegna, dove avremmo potuto realizzare in pieno i nostri desideri.

Quali erano le paure che vi accompagnavano prima di fare il “grande salto”?

La nostra più grande paura era quella di far crescere nostro figlio in città, seguendo ritmi imposti che ci avrebbero costretti a vivere la nostra relazione di coppia solo nei week-end e a vedere sfumare i nostri guadagni nelle spese che il vivere cittadino richiede.

Temevamo di perdere la risorsa più preziosa per noi, il tempo, grazie al quale poter vivere la nostra  più grande gioia insieme, Kai.

Possiamo dire che oggi vivete ispirati, avendo fatto delle vostre passioni il vostro lavoro: cos’è quindi per voi l’ispirazione?

vacanza attiva al mare

Per noi vivere ispirati è avere quella capacità di riconoscere chi sei e di viverlo, accettando il fatto che tante altre cose non sono così importanti come invece ci sembrano. Lasciati andare e l’ispirazione ti guiderà, accogliendo ciò che sentì e che fa per te. Siamo convinti che tutti noi, in fondo, sappiamo bene che cosa fa per noi e cosa invece non ci appartiene. Avere il coraggio di vederlo e lasciarlo correre sotto la pelle ci ha permesso di fare dell’ispirazione la nostra vita.

Un consiglio (meglio se pratico!) per chi pensa sia troppo tardi per inseguire i propri sogni, ma vorrebbe tanto farlo.

Un consiglio che sentiamo di dare è quello di passare il più tempo possibile nella Natura. Questa è consigliera e ti svela il cambiamento sussurrandotelo con le sensazioni… Per noi è la relazione con l’acqua, per molti col vento, con le montagne, col bosco, con la campagna.. ognuno ha la propria risonanza con la Natura e se ascoltata può essere una buonissima maestra di Vita. La Natura ha i suoi ritmi e se resa parte integrante della propria quotidianità, conduce a vivere appieno il presente dando il  giusto peso a passato e futuro.

Insieme a voi abbiamo organizzato una vacanza attiva in Sardegna, tra surf, yoga e trekking: cosa rende questa esperienza davvero unica? Perchè partire?

Questa esperienza ha l’obiettivo di catapultarti nell’essenziale, di staccarti dalla routine portandoti  in un contesto davvero incontaminato, così da farti tornare a casa con una nuova energia ! Praticare attività all’aria aperta quali il surf, lo yoga, il trekking ecc. ti permettono di essere attivo nel cambiamento e di divertirti, trascorrendo del tempo di qualità insieme alle proprie compagne di viaggio. Consigliamo di partire a chi vuole togliere un pó di condizionamenti e vivere un’esperienza unica con altre donne sulla stessa lunghezza d’onda.

Una vacanza attiva è sinonimo di movimento: risvegliare il corpo può aiutare a risvegliare la mente e ritrovare vitalità nella propria vita?

Per lo Yoga mente e corpo sono uniti, non esiste l’uno senza l’altro. L’esperienza corporea attiva, in un contesto con nuovi stimoli, permette alla mente di rigenerarsi lasciando all’istinto e al corpo la facoltà di guidarla e condurla al rilassamento, alla pace e all’armonia. Sport e Natura sono un’accoppiata vincente per lasciarti ispirare da te e tutto quello che ti circonda per ritrovare il tuo centro e ripartire entusiasta nella tua quotidianità.

 

Ti è venuta voglia di partire per la Sardegna con noi? Vai a sbirciare tutti i dettagli della vacanza attiva in Sardegna tra yoga, surf e trekking

Non posso stare ferma, devo scoprire, conoscere, assaporare, osservare. Partendo dal mio territorio, il Polesine e il Delta del Po, che amo per i suoi paesaggi sconfinati, i ritmi lenti, le tradizioni autentiche. Che sia dietro l'angolo o a chilometri da casa, non importa. Il bello è sempre lì, dove lo vuoi trovare. Basta camminare in punta di piedi.

Lascia un commento

Devi essere collegato per lasciare un commento.