Rassegna “Vivere, viaggiare e lavorare ispirati”: appunti di viaggio

Ci siamo affacciati a quest’avventura che l’estate iniziava timidamente a fare capolino e ora che l’autunno ha preso il sopravvento è arrivato il momento di tirare le somme.
La rassegna Altronauti per Vivere, viaggiare e lavorare ispirati è stata un viaggio bellissimo, fatto di incontri, di chiacchiere, di scoperte.

bilancio-dlf1

Clicca sull’immagine per sfogliare il report completo

Il primo, fondamentale, incontro è stato certamente quello con Cooperativa Sociale Arca di Noè e GoGreen Store che hanno dato vita a B! Cucina Biologica al DLF, felice esperimento e luogo incantevole che ha rappresentato per noi una cornice ideale.

Per 14 serate, da giugno a settembre, ci siamo infatti ritrovati al tramonto (davanti a birra artigianale, spritz biologici e tempura di verdure) per parlare in modo informale di tematiche utili, buone pratiche di accoglienza, idee imprenditoriali creative, viaggi ispirazionali, sostenibilità.

Da queste 14 serate, dalle chiacchiere che abbiamo fatto, dalle storie che abbiamo ascoltato, dai consigli che ci siamo scambiati, sono nati progetti, idee, guide, sono partiti viaggi e altri partiranno.
Perchè se l’incontro virtuale è importante, vedersi in faccia, sorridersi, stringersi le mani è fondamentale. E quindi cercheremo sempre più spazi fisici e luoghi reali per diffondere quanto più possibile la filosofia Altronauti “per vivere, viaggiare, lavorare ispirati”.

Se volete essere sempre aggiornati, seguiteci su tutti i nostri canali social (FacebookInstagramTwitter) e iscrivetevi alla nostra newsletter ispirazionale.

Intanto abbiamo provato a fare un bilancio, abbiamo raccolto qualche numero, un po’ di parole chiave, qualche foto e un po’ (molti!) articoli che hanno parlato di noi.
Ne è uscito un report corposo che potete sfogliare QUI.

Arrivederci al prossimo viaggio.. ispirato!

 

Silvia è uno spirito creativo e inquieto, alla continua ricerca di tutto ciò che è colorato, scintillante e vivo. La troverete sempre circondata da idee, dolci, vestiti, pennarelli, esseri umani. Da buon capricorno è concreta e legata alla terra, ma lo spirito…beh, quello aspira sempre molto in alto, alla ricerca delle energie positive che muovono il mondo. È l’apripista di Destinazione Umana e ogni volta che annuncia di aver avuto una nuova idea, un brivido di meravigliosa curiosità corre lungo la schiena di tutto il team, perché una cosa è certa: se Silvia dice che una cosa verrà fatta, quella cosa VERRÁ FATTA.