Quando l’host incontra il viaggiatore (che ha cambiato vita)

La storia di Eliana la conosciamo da tempo. Come tante altre storie di destinazioni umane che vi raccontiamo sul nostro sito, è una storia che parla di cambiamento, di ingranaggi che si rompono e che poi si ricompongono in un modo del tutto nuovo.

La cosa straordinaria è che destinazioni umane attirano destinazioni umane. E quindi attirano storie che vale la pena raccontare. Storie, spesso, di viaggiatori che passano, si fermano e poi lasciano la loro impronta. Viaggiatori con i quali si genera immediatamente una chimica straordinaria, una contaminazione reciproca potentissima.

E così, per la rubrica “Vita da Host“, Eliana ci racconta del suo incontro (ispirazionale) con Monia. Che ha una storia bellissima, che coltiva le sue bellissime passioni, che si è regalata un viaggio a Matera che si è trasformato in un’autentica immersione nella vita della comunità che l’ha ospitata.

 Oggi non mi trattengo e vi parlo di Monia! Ho avuto il piacere di ospitarla qui all’Albero a fine luglio, in occasione del suo compleanno. Si è dedicata un weekend a Matera da sola per “festeggiarsi”, un’ottima idea no?

monia_saverioMonia ha lavorato per sette anni in banca, un lavoro stimolante, mi raccontava, ma ad un certo punto non ce l’ha fatta più e ha deciso di cambiare vita. La sua passione è la fotografia e l’ha unita ad un’altra grande passione che è l’Africa, per questo ora si divide tra i viaggi in cui collabora con ONG e organizzazioni umanitarie (http://www.moniaantonioli.com/) e l’insegnamento di lingue a Londra. Monia ha tutta l’aria di essere felice e lo sono anch’io quando un “mollare tutto” dà i suoi buoni frutti.

Sin da subito sono stata contagiata dal suo entusiasmo, dalla sua gioia e dalla voglia di condividere. Monia è stata per me l’esempio migliore di quello che chiamiamo turismo responsabile, si è praticamente così lasciata andare nel conoscere, nell’aprirsi e nell’ascoltare i nostri consigli che dopo tre giorni è praticamente diventata parte della comunità.

La storia continua sul Blog di Eliana > QUI
————-
E se anche tu vuoi partire per un viaggio che può cambiarti la vita (nel senso che poi ti viene voglia di mollare tutto e inseguire le tue passioni) dai un’occhiata ai nostri viaggi in partenza
Ce n’è uno a TERNI (in un cohousing)
uno a BARI (insieme a Manuela, un tempo Manager, ora host)
E uno con vista sul GRAN SASSO (per carpire a Josef i segreti della sostenibilità)

Che aspetti a partire?

Responsabile comunicazione

Leave a Reply

  • (not be published)