#Conosciamoci – Un paio d’ali sotto ai piedi e la voglia di volare. Angelica di Fienile Fluò

#Conosciamoci continua a viaggiare, senza sosta. Questa volta ci mettiamo le “ali sotto ai piedi” e sgasiamo come una Vespa Special sui miei colli bolognesi, fino a Fienile Fluò a conoscere Angelica, che ha scelto invece di mettersele sulle spalle quelle ali, lanciarsi da un burrone e cominciare a volare. Parola a lei e alla sua esperienza..

Raccontaci la tua storia. Chi sei? Da dove vieni? Cosa facevi in passato?

Mi chiamo Angelica, sono di origini bolognesi e sono un’attrice. Dal 1997 ho lavorato in teatro, sotto la direzione di vari registi e in diverse compagnie teatrali, e ho partecipato a film e fiction per il cinema e la televisione. Nel 2004 ho iniziato un percorso artistico autonomo e ho fondato Crexida, la compagnia teatrale di cui curo la direzione artistica.fienile_fluo_gestori

Fino a quando nel 2008, inseguendo il sogno di combinare la mia passione e la mia professione artistica con l’attaccamento alla natura e una certa vocazione all’ospitalità, ho aperto (con un pizzico di sana follia e l’aiuto di familiari, amici e collaboratori) Fienile Fluò, un agriturismo e al tempo stesso un teatro. Un luogo magico e un po’ speciale in cui è possibile mangiare, vedere spettacoli e concerti e partecipare ad attività creative a contatto con la natura rivolte ad adulti e bambini.

Oggi questo sogno continua e da poco più di un anno, nel 2014, abbiamo aperto Casa Fluò Relais, 4 stanze accoglienti e dotate di ogni comfort, che abbiamo arredato con mobili e oggetti antichi rivisitandoli in chiave contemporanea.

Perché ti senti di far parte dell’ispirazione Ruralità e Innovazione?

Fienile Fluò è un luogo in cui si respira una piccola rivoluzione e una grande innovazione che si nutrono di valori antichi e umani: radici, tradizioni, amore per la terra, desiderio di accogliere, incontrare e confrontarsi con gli altri. Un luogo unico e originale, per grandi e bambini, in cui è possibile fare esperienze molto diverse, respirare un’aria familiare e di libertà.

Cultura, gastronomia e divertimento si mescolano in una miscela di attività eterogenee. Quali sono le esperienze più particolari che può offrire il Fienile Fluò? Cosa c’è di davvero imperdibile?

E’ proprio questa miscela di cose a fare di Fienile Fluò un luogo unico.fienile_fluo_4-1024x689

Da noi è possibile passare una serata combinando una gustosa cena con la visione di uno spettacolo o di un concerto, che in estate allestiamo all’aperto, nella bellissima cornice naturale dei nostri colli. Si può fare una passeggiata alla scoperta del territorio e fermarsi a mangiare davanti ad uno splendido panorama, assaporando ricette che combinano tradizione e creatività, preparate con prodotti genuini e a km 0.

C’è la possibilità di essere ospitati per qualche giorno nel nostro curatissimo Relais e concedersi un momento di benessere e relax, con massaggi e pratiche di riequilibrio energetico; far giocare all’aria aperta i propri bambini o farli partecipare ad attività e laboratori creativi; seguire un corso di cucina o un laboratorio di teatro, danza, canto incontrando artisti di grande esperienza e professionalità.

Non a caso fai parte della grande famiglia delle Destinazioni Umane: cos’è che contraddistingue una Destinazione Umana da un semplice albergatore? Cosa può offrire in più al viaggiatore una Destinazione Umana?

Penso all’originalità e all’unicità della proposta: i luoghi speciali, a volte al di fuori di percorsi noti, si legano all’importanza dell’incontro e allo scambio tra persone.

Penso che una Destinazione Umana possa offrire a un viaggiatore la possibilità di entrare in un “mondo”, piccolo o grande che sia. Possa regalare l’opportunità di entrare in una storia fatta di sogni, a volte di cambiamenti, e di incontrare persone desiderose di trasmettere e comunicare questo sogno.

E’ il momento della creatività: a cosa aspiri? Quali sono i tuoi progetti futuri? I tuoi sogni? Le tue speranze?

Il mio progetto è quello di far crescere, sviluppare e migliorare tutti i rami di questa attività di cui  si compongono Fienile Fluò e Casa Fluò: la programmazione artistica, la cucina, le attività legate al benessere, alla natura e alla scoperta del territorio, l’ospitalità nel Relais.

Il mio sogno e la mia speranza è quello di farlo diventare sempre più un punto di riferimento culturale e di ospitalità non solo in ambito locale, ma anche nazionale e internazionale, affinchè sempre più persone si lascino attrarre e coinvolgere dalle esperienze che proponiamo, le quali sono un prezioso nutrimento per l’anima oltre che per il corpo.

 

Anche oggi una storia di rischi, ma soprattutto di sogni e passione. Pane quotidiano per tutte le nostre Destinazioni Umane.. Che aspetti? Parti anche tu per andare a conoscerle!

Ricordati che a Natale puoi anche decidere di regalare una Destinazione Umana. Scopri come QUI

#Conosciamoci ha già scoperto altre persone magnifiche, trovale anche tu: Angelo e Letizia di Standard B&B, Marta e i ragazzi di Fattoria Lara, Stefano e Paola di Casa Cappuccini.

Responsabile comunicazione

«Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella danzante» sintetizza perfettamente la personalità di Federica: disordinata, alla perenne ricerca di un equilibrio (è pur sempre una bilancia, anche se atipica!), dotata di un’energia dirompente che trova nella creatività una valvola di sfogo perfetta. La sua sfida quotidiana è portare innovazione negli ambienti tradizionalmente più statici e lo fa coi suoi modi diretti e il suo cuore grande, e con questo stesso cuore si occupa della comunicazione di Destinazione Umana.