#valsAMOggia e Vivisostenibile al convegno Cultura e Turismo

Venerdì 9 gennaio si terrà a Bologna un interessante evento organizzato dal Comune di Bologna e dal Comune di Ferrara. Si parlerà di Cultura e Turismo, di sinergie tra questi due settori fondamentali per il nostro Paese, di investimenti e di prospettive per il futuro e la crescita. Saranno presententi il Ministro Dario Franceschini e gli amministratori delle principali città dell’Emilia Romagna.

Nel pomeriggio il convegno diventerà più operativo e si strutturerà in due workshop tematici. All’interno di uno di questi si parlerà di #valsAMOggia e saremo proprio noi a farlo.
C’è ancora posto per prendervi parte. Di seguito il programma della giornata e il link al form per iscriversi al workshop tenuto dalla nostra Silvia.

————————————————-

Dario Franceschini a Bologna per la tavola rotonda Cultura e Turismo
A partire dalle ore 10.00, presso la Sala dello Stabat Mater dell’Archiginnasio, la tavola rotonda “Cultura e Turismo: l’Emilia-Romagna e il Sistema  Paese“, promossa dai Comuni di Bologna e Ferrara alla presenza del Ministro Dario Franceschini, e organizzata daArtelibro Festival del Libro e della Storia dell’Arte su incarico dell’Assessorato all’Economia e promozione della Città di Bologna.

Alla luce delle linee guida emerse dal decreto Cultura e Turismo recentemente approvato, il Ministro Franceschini e le città dell’Emilia-Romagna interverranno sulla necessità di moltiplicare l’offerta turistica, potenziare la digitalizzazione del settore, aumentare la qualificazione dell’ospitalità anche attraverso nuove professionalità e scuole di formazione in ambito turistico, promuovere l’Italia come sistema Paese.

Nel pomeriggio, in Sala Borsa e all’Urban Center, saranno presentati alcuni approfondimenti e casi di successo in due workshop gratuiti fino ad esaurimento posti: il primo dedicato al turismo digitale, a cura di Stefano Ceci, Presidente GH Network, in collaborazione con L’Associazione Startup Turismo, il secondo alla Città Metropolitana e all’Appennino bolognese.
In programma un focus sul progetto dei portici di Bologna in 3D per la candidatura all’UNESCO.

Tavola rotonda
Cultura e Turismo: l’Emilia-Romagna e il Sistema Paese
Promossa dai Comuni di Bologna e Ferrara
10.00 – 13.30
Sala dello Stabat Mater – Biblioteca dell’Archiginnasio

Saluti del Sindaco di Bologna Virginio Merola e dell’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini

Presentazione Progetto Portici 3D di Bologna per la candidatura UNESCO dei portici di Bologna

Interventi di:
Matteo Lepore, Assessore Economia e promozione del Comune di Bologna
Massimo Maisto, Vicesindaco del Comune di Ferrara con delega al Turismo
Andrea Gnassi, Sindaco del Comune di Rimini con delega al Turismo
Cristiano Casa, Assessore Turismo Comune di Parma
Tommaso Rotella, Assessore al Turismo Comune di Modena.

Conclusioni di Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

ingresso gratuito aperto al pubblico

Workshop: La Città Metropolitana e l’Appennino Bolognese.
La promozione del territorio condivisa
15.00 – 18.00
Auditorium Enzo Biagi – Sala Borsa 

A cura di Artelibro, Noema Congressi
Promosso dal Comune di Bologna e dal Comune di Ferrara

Promuovere il territorio con le app: il caso map2app (Pietro Ferraris, Map2app)
Il caso della #ValsAMOggia: una terra nel mezzo (Silvia Salmeri, Destinazione Umana)

Discussione finale

iscrizione gratuita fino ad esaurimento posti
> clicca il seguente link

Workshop: Le città e il turismo digitale
15.00 – 18.00

Sala Atelier Urban Center – Sala Borsa

Coordina Stefano Ceci, Presidente GH Network

Il digitale, la nuova frontiera del turismo (Stefano Ceci)
I portici 3D di Bologna: dalla conoscenza alla fruizione (Marco Gaiani, Università di Bologna)
Bologna e il post turismo: una strategia di marketing digitale (Patrik Romano)
Uno storytelling game per re-innamorarti dell’Italia (Alessandro Caponi, Poistory)
Il turismo familiare: nuove prospettive (Maria Vitali, Its4Kids)
Città Digitale e il Turismo (Jacopo Baldini, Città Digitale)
Il turismo in Italia tra network e digitale (Claudio Dell’Accio, Bizzeffe)
Tripsy: esperienze condivise per lo sviluppo di una nuova offerta territoriale (Vincenzo Sciumbata, Tripsy)

Discussione finale
posti esauriti

Silvia è uno spirito creativo e inquieto, alla continua ricerca di tutto ciò che è colorato, scintillante e vivo. La troverete sempre circondata da idee, dolci, vestiti, pennarelli, esseri umani. Da buon capricorno è concreta e legata alla terra, ma lo spirito…beh, quello aspira sempre molto in alto, alla ricerca delle energie positive che muovono il mondo. È l’apripista di Destinazione Umana e ogni volta che annuncia di aver avuto una nuova idea, un brivido di meravigliosa curiosità corre lungo la schiena di tutto il team, perché una cosa è certa: se Silvia dice che una cosa verrà fatta, quella cosa VERRÁ FATTA.