Abbiamo superato (insieme) i confini dell’Italia: Destinazione Umana si apre al mondo!

Non più solo viaggi e Destinazioni in Italia, ma in tutto il mondo! Ad oggi, le strutture ricettive appartenenti alla rete di Destinazione Umana sono un centinaio in tutto il territorio italiano: uomini e donne che hanno fatto dell’accoglienza turistica un lavoro e che hanno storie e stili di vita unici da raccontare ai viaggiatori che li scelgono come destinazione.

Perché la vera domanda da farsi quando si parte per un viaggio con Destinazione Umana non è “dove voglio andare?” ma “chi voglio conoscere?”. Da oggi potremo conoscere Destinazioni Umane nei cinque continenti​: la prima Destinazione Umana all’estero è infatti Christina, che vi aspetta in Australia nel suo b&b Christina’s Treat House – Inspiration and Food a Port Willunga.

Potremo anche viaggiare per ispirarci in mete fuori dai confini italiani:​ a Pasqua in India con Inspirational India, un tour di due settimane insieme a Nina e Giuse di Leaving The Old Way, e a maggio in Iran con Inspirational Iran, un tour di dieci giorni insieme al gruppo Travel Angels, accompagnati da Claudia Moreschi di Travel Stories. Le Destinazioni Umane che vi accolgono in questi tour sono proprio loro, Nina e Giuse e Claudia, tour leader e narratori di viaggi e di vita, che con la loro esperienza e la loro conoscenza dei territori e delle persone sapranno accompagnarvi giorno per giorno alla scoperta della vera anima di India e Iran. Gli accompagnatori scelti per i viaggi sono persone che hanno fatto scelte di vita coraggiose, intense, e che hanno scelto il “viaggio” per esprimersi come professionisti e come persone.

Il terzo progetto che esce dai confini nazionali​ è Inspirations and Roots, format ideato da Italy Rooting Consulting, dedicato alle comunità di italiani all’estero che vogliono compiere un viaggio ispirazionale “di ritorno” in Italia alla scoperta delle proprie radici.

Destinazione Umana continua a crescere e a perseguire il suo obiettivo di diffusione del turismo ispirazionale che abbiamo ideato e che ha a che fare con la relazione tra esseri umani e la vicendevole ispirazione che possono darsi. E questo può accadere in ogni luogo del mondo, in ogni luogo dove ci sono esseri umani.

Responsabile comunicazione

«Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella danzante» sintetizza perfettamente la personalità di Federica: disordinata, alla perenne ricerca di un equilibrio (è pur sempre una bilancia, anche se atipica!), dotata di un’energia dirompente che trova nella creatività una valvola di sfogo perfetta. La sua sfida quotidiana è portare innovazione negli ambienti tradizionalmente più statici e lo fa coi suoi modi diretti e il suo cuore grande, e con questo stesso cuore si occupa della comunicazione di Destinazione Umana.