Coltiviamo passioni!

Il segreto sta nel payoff. È in esso che risiede la nostra identità, ma anche la nostra peculiarità e la nostra forza. Perché di blog che parlano di stili di vita sostenibili, di buone pratiche, di turismo green e rurale ce ne sono tanti. Ma noi ci siamo ripromessi di ribaltare l’approccio, convinti del fatto che la vera energia per il cambiamento sono gli incontri e le relazioni umane.

LogoE quindi cerchiamo storie di passione o ci lasciamo trovare da esse. Le raccontiamo, le valorizziamo, le viviamo, le mettiamo in rete. Ed esse diventano humus per COltivarne di nuove. E quando anche quelle storie di passione sono diventate abbastanza grandi da poter camminare da sole, ecco che si rimettono in circolo pronte a contagiare positivamente chi ha chiuso i sogni nel cassetto a far la muffa e ha solo bisogno di un po’ di coraggio per tirarli fuori e trasformarli in vita vera.

Non siamo dei folli, però siamo convinti di una cosa. Che quando agisci mosso da una passione, da un sogno, da un ideale senti meno la fatica, ti impegni di più, tiri fuori energie che non credevi più di possedere. In una parola, ti senti vivo.

coltiviamo passioni

Non siamo qui a dirti che devi per forza ribaltare il tavolo, mollare tutto e cambiare vita. La rivoluzione, per taluni, è solo un piccolo gesto, un piccolo cambiamento che fa apprezzare di più ciò che si ha. Un hobby, un viaggio, un incontro, la prima pagina bianca di un nuovo diario.

Per altri, invece, la rivoluzione deve essere completa, radicale. Il salto deve essere enorme, deve essere lo slancio per una ripartenza, per una storia che va riscritta daccapo. Certo, questo significa prendersi un rischio, abbandonare una strada vecchia e sicura per una nuova che può condurre a un fallimento. Ma un fallimento non è la fine di tutto. Anzi, spesso è solo un nuovo inizio. Ed è proprio la nostra scarsa cultura del fallimento che, alle volte, ci impedisce di provarci, che ci fa fermare un passo prima della meta, che ci fa appellare a innumerevoli alibi. Ma ciò che dobbiamo metterci in testa è che tutto dipende da noi, dalla nostra tenacia, dalla nostra grinta, dalla nostra voglia di farcela. Nulla è impossibile se lo vogliamo. Nulla è impossibile se abbiamo qualcuno con cui condividerlo.

Quindi? Perché questa premessa? Per inaugurare una nuova campagna social, una campagna che si chiama, appunto #coltiviamopassioni. Vogliamo ribaltarvi addosso esempi positivi, ma vogliamo farlo concretamente. E cioè raccontandovi storie di chi ha coltivato la sua passione e ce l’ha fatta o di chi ci sta ancora lavorando, ma è certo che prima o poi ce la farà. Vogliamo darvi l’energia che vi manca per quello slancio che vi serve. Vogliamo dirvi di essere voraci. Di sogni, di idee, di incontri. Soprattutto di incontri. Perché le relazioni umane sono il motore di tutto e noi non ci stancheremo mai di ripetervelo.

E allora seguiteci in questa nuova esplorazione, appassionatevi alle nostre storie di passione, segnalatecene delle nuove, aiutateci a metterle in circolo e fatevi ispirare da esse. La prossima storia potrebbe essere la vostra.

[Qui potete trovare tutto l’ALBUM FACEBOOK del nostro #coltiviamoPASSIONI]

 

 

Silvia è uno spirito creativo e inquieto, alla continua ricerca di tutto ciò che è colorato, scintillante e vivo. La troverete sempre circondata da idee, dolci, vestiti, pennarelli, esseri umani. Da buon capricorno è concreta e legata alla terra, ma lo spirito…beh, quello aspira sempre molto in alto, alla ricerca delle energie positive che muovono il mondo. È l’apripista di Destinazione Umana e ogni volta che annuncia di aver avuto una nuova idea, un brivido di meravigliosa curiosità corre lungo la schiena di tutto il team, perché una cosa è certa: se Silvia dice che una cosa verrà fatta, quella cosa VERRÁ FATTA.